Il Quadri sulla neve

Quadri sulla neve 2014

In fondo all’articolo anche il video della giornata!

Il 23 febbraio, noi studenti del Quadri ci siamo goduti la magnifica, epica, topica, fantasmagorica, parabolica, per non dire pitagorica, giornata sulla neve! E’ stata un’attività insolita per il nostro liceo, in cui da molto tempo non si organizzava qualcosa di simile.

E visto che non ci hanno pensato gli insegnanti, questa volta siamo stati noi ragazzi, con in testa i rappresentanti di istituto, a prendere l’iniziativa.
La mattina alle 7 ci siamo ritrovati davanti a scuola, e siamo saliti sui tre pullman (quattro secondo il coautore, che però si sbaglia) che ci hanno portato a destinazione. Arrivati a Folgaria, ci siamo lanciati all’avventura: chi è andato a sciare, chi a giocare a palle di neve, chi a cercare invano un posto per scendere in Bob. Comunque, gli sciatori si sono divertiti molto, grazie al meraviglioso circuito di Folgaria, che offre una grande varietà di piste per tutti i livelli di esperienza.
Si può dire senza ombra di dubbio che la giornata sulla neve è stata davvero una grande idea, che ci ha dato l’occasione di divertirci insieme a persone con cui siamo invece soliti vivere la triste quotidianità scolastica. Opportunità del genere, purtroppo, sono assai rare vista la scarsità di occasioni di svago al Quadri.
Speriamo con tutto il nostro cuore, la nostra mente e la nostra anima che questa sia stata solo la prima di una lunga serie di attività del genere, e che dall’anno prossimo si riesca a realizzarle anche in orario scolastico. E’ davvero incredibile, infatti, che una scuola come il Quadri sia così poco attiva in questo campo, mentre i nostri rivali del Lioy hanno passato addirittura una settimana sulla neve! Perciò, rimbocchiamoci le maniche e diamo lustro al buon nome del nostro istituto, perché è ora di eccellere non solo nello studio, ma anche nel divertimento e nel cazzeggio!
Ad ogni modo, questa iniziativa è riuscita davvero molto bene: l’organizzazione era molto efficiente ed è riuscita in pieno – cosa non facile, visto il gran numero di partecipanti e il fatto che tutto era praticamente autogestito. Per questo vanno sicuramente fatti i complimenti ai rappresentanti di istituto per essere riusciti nell’impresa di portare gli eroici discepoli del Quadri nella magnifica cornice dei panorami montani, con la loro aura di saggezza e nobiltà secolare.


VIDEO

Il video è visibile a questo link o dal player sottostante.

Quadri sulla neve | 23 Febbraio 2014 from Anthony Maistrello.